Danza

La Dama della Bolla – la favola diventa danza

La Dama, dopo essere stata protagonista della favola, che narra di nobili sentimenti che una giovane donna deve avere per la propria Città e la propria Terra, ha indossato le scarpette per danzare sulle punte e raccontare la sua storia attraverso la danza classica. A fare da scenario è stata Piazza Duomo, il cuore del centro storico dell’Aquila. Sul palco allestito per la prima volta nell’estate 2017 durante gli eventi della 723^ Perdonanza Celestiniana le piccole ballerine hanno potuto danzare con alle spalle una scenografia che riproduceva le fasi salienti della storia, riprese dai disegni contenuti nel libricino, mentre una voce narrante ne ha recitato il contenuto.
Lo spettacolo è stato messo in scena in collaborazione con le associazioni MUD e Arte In Movimento, con le quali è stato ideato e coreografato.